File:Psyché.jpg

NON VOGLIO

 

Non voglio morire

Senza averti cantato

La mia canzone più bella

E se fosse

Quando i miei occhi

Saranno chiusi per sempre

E l’anima

Uscirà dal mio petto

La recherò in uno scrigno

Come un bocciolo di rosa

E quando noi

C’incontreremo ancora

Il tuo sorriso

La farà sbocciare

La stringerai al tuo petto

E danzeremo ancora

E per sempre

Fra le stelle.

 

LA CULLA SCAVATA NELLA ROCCIA

 

Là nella culla

Scavata nella roccia

Dove già cantano i poeti

Che le nostre anime

Furono viste agitarsi

Come le tende che adornano

Di Xanadu le altane

Dove già i marinai raccontano

Che furono viste

Gonfiarsi come vele latine

E involarsi danzando

Nel cielo

Vorrei baciarti per sempre

E trasformarmi con te

In una roccia

Sarà levigata

Dal vento di maestrale

Lo stesso che piega gli ulivi

Lo stesso che scompiglia i tuoi capelli

E sferza il mio viso

Dalle carezze degli amanti

Che là si recheranno

A scambiarsi i loro baci

Dalle lacrime dei poeti

Che canteranno la canzone

Della roccia degli amanti.

 

Fonte illustrazione: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Psych%C3%A9.jpg

 

 

 

 

 

Annunci