Image

Stanotte

Io ti amerò come mai ho amato

Come più non si può amare

Attenderò quell’ora

Come un generale vittorioso

Attende il trionfo

E al mio fianco

Non vi sarà alcun liberto

A sussurrarmi all’orecchio

“Ricordati che sei un mortale”

Perché io e te

In quell’ora

Saremo immortali

Come gli dei dell’Olimpo

Noi saremo immortali

Angelo mio.

(Federico Bernardini)

Illustrazione tratta da Google immagini

 

Annunci