Dalla mia rubrichetta “Cinico Facebook”

Guglielmo Epifani “Il Traghettatore”

Se il PDL ha il suo “Psiconano” da oggi il PD avrà il suo “Psicopompo”… saggia decisione per un partito destinato ad andare all’inferno.

Barca, che sarà il suo più stretto collaboratore, ha così commentato: “Ci attende un duro lavoro”.

Le varie anime del partito, intanto, attendono di sapere quale sarà la loro collocazione.

“VOGLIONO FARMI FUORI PER VIA GIUDIZIARIA”

Io sono un “enfant du pays” e di certe cose non m’intendo. Perciò chiedo all’inclita compagnia facebookkiana se sia lecito, dopo che il Senatore Berlusconi è stato condannato in appello a quattro anni di reclusione, gridare dai tetti:

“BERLUSCONI E’ UN PREGIUDICATO!”

“BERLUSCONI E’ UN DELINQUENTE!”

Grazie!

“A ME, LE TOGHE ROSSE MI FANNO UN BAFFO, ME LO FANNO A TORTIGLIONE”.

PERSONE CHE POTRESTI CONOSCERE

“Ma io ho sempre odiato Pippi Calzelunghe!”

Facebook, dopo quasi un anno non hai ancora capito nulla di me.

Foto: CINICO FACEBOOK</p> <p>Dialogo fra Andreotti e Dio</p> <p>"Mio Signore, perché mi condanni senza prima sottopormi a giudizio?"</p> <p>"A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre ci si azzecca!... Avanti un altro."</p> <p>Sono certo che ti piacerà, Giulio... che la terra ti sia lieve.

Dialogo fra Andreotti e Dio

“Mio Signore, perché mi condanni senza prima sottopormi a giudizio?”

“A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre ci si azzecca!… Avanti un altro.”

Sono certo che ti piacerà, Giulio… che la terra ti sia lieve.

Per una società multiculturale e multietnica.

“Mio padre è cattolico e cannibale, come nel rispetto delle tradizioni di Papua Nuova Guinea. Insieme agli altri membri del clan, ha mangiato 38 nemici di tribù diverse e a me tutti questi banchetti hanno dato l’idea di vivere in una comunità”.

Federico Bernardini

Illustrazioni tratte de Google immagini

Advertisements