E tu piccino

che ti affacci incerto

cerchi appoggio di scoglio

Mano salata ti accoglie

dolcemente forte.

Difficile camminare,

la forza tua sostegno

di chi guida.

Cammina, cresci, assapora.

Mano sicura tesa a te

Presunzione

Ne siamo infarciti

Il cordone ombelicale

Quante volte l’abbiamo tagliato

Sicure,

noi levatrici,

siamo state noi.

Solo la morte lo taglia

Solo la morte ti fa sentire

davvero sola

Consapevolezza che lei non c’è più

(Sonia Maioli)

Advertisements