L’8 novembre del 1884 nasceva lo psichiatra Hermann Rorschach, noto per il test che da lui prende nome.

Ecco una delle 10 tavole, la cui interpretazione, un tempo, poteva avere gravi conseguenze di carattere legale per coloro che venivano sottoposti al test. 

Qui vediamo, l’uno di fronte all’altro, due transessuali di etnia Kayan, come si evince dalle spirali di ottone che recano al collo, con seni turgidi e in stato di erezione; ai piedi scarpe con tacco a spillo.

Al centro, un soggetto di sesso maschile, di razza caucasica, prono e nell’atto di divaricare le natiche, calzando guanti da boxe, onde favorire l’atto di sodomia cui i due si apprestano nei suoi confronti dopo averlo sculacciato. In rosso resti umani sanguinolenti, una tiroide e due stomaci, con annessi esofagi, appartenenti a due individui precedentemente eviscerati dai Kayan… Giusto, no, dottore? qual è il suo responso? cos’è questa sirena?

Federico Bernardini

Advertisements