“Sei solare, dissero
Pareva bello
Sei intelligente dissero
pareva importante
Sei bella dissero
pareva gratificante
Il sole genera ombre
accanto a te
ombre sono gli altri
Non esprimere idee
potrebbero impaurirsi
Non mostrare la bellezza
intimidisce, spaura
chi guarda
Solare, bella, intelligente
ragazza, ricorda
tutto questo vuol dire
sola 
nel gelo”

“Penso spesso,
per alcuni,
strana attività
per donna.
Le fasi della vita
quella amorosa
Sei bimba,
non dubiti di piacere, 
sai, 
parli e ridono
balli e battono le mani
Adolescente ti misuri
alta, magra, un ragno
braccia gambe smisurate
Ti guardi, li guardi
non c’è approvazione
Minata l’autostima, cresci
Sei armoniosa, bella
e non lo sai
porti con te 
l’immagine del ragno
E maturando cerchi
in tutti
conferme della tua
non bruttezza
Solo dopo, quasi vecchia
la tua consapevolezza
Non di sola bellezza 
si appare.
Tempo”

Sonia Maioli

Immagini:

I – Sonia Maioli

II – “Ritratto di Lucrezia Panciatichi” 1540, Agnolo Bronzino, Galleria degli Uffizi

 

 

 

 

 

 

 

Advertisements