Di Sonia Maioli   – Cosa te la fa trovare bella?-

– La bellezza in decadenza-

– Lo sapevo…-

– … Ma che resta evidente, nonostante tutto-

– Un amante avrebbe mantenuto la macchina nella sua bellezza, curandone l’efficienza ed il contrasto con le stupide linee prive di personalità delle auto recenti… la bellezza non decade…-

–  … Ma gli amanti cambiano macchina, quelle di serie… tutte uguali- 

– E sono degli sciocchi… quella “auto” avrebbe di che vantarsi con le altre…-

–  … Ma tutto decade, come potrebbero circolare tutte le belle macchine che sono esistite ed esisteranno?-

– Mi taglierei un paio di dita per la Lancia Aurelia B24 del Sorpasso… eternamente giovane… perché la classe non è acqua…-

 

Andava oltre la bellezza delle macchine in oggetto.

Riflettevo, stamani, su quanto sia giusto e fisiologico che tutto decada, o meglio che tutto cambi e si evolva.

Era bella mia nonna, indubbiamente, era bella anche alla fine dei suoi giorni.

Nessuna donna dovrebbe confrontarsi con altre.

Ogni tempo, ogni donna, ogni cosa, ogni pensiero hanno una ragione di esistere… la contemporaneità non sempre  possibile.

Come sarebbe possibile veder circolare le macchine di tutte le epoche, presenti comprese, sulle stesse strade, nello stesso tempo?

Così la bellezza di una donna, non si cancella, si evolve.

Illustrazione tratta da Google immagini

 

Advertisements