Foto Di Cristiana Mah Barni

Di Sonia Maioli Grande scoperta il dominio del fuoco.
Ha permesso di prolungare la vita dell’uomo, cuocere il cibo, migliorare la qualità della vita.
Il profumo della legna che brucia, il calore che accarezza, placa, solo il fuoco li dona.
Quello acceso sulla spiaggia, la musica e gli amici.
Il camino acceso in una stanza senza altra illuminazione.
Quello che servirà a cuocere carne e verdura in una domenica da passare con gli amici.
Intorno al fuoco della cucina ci sono sempre le persone migliori, quelle che amano nutrire.
Mentre gli altri giocano, scherzano, si raccontano, loro, i nutritori, lavorano con passione, allegria e sapienza.
Bello il gruppo di ieri.
La generosità, l’accoglienza, l’amicizia, tutte cose che si potevano toccare.
Cancellate le tensioni, anzi, bandite.
La libertà rispettosa, la voglia di approfondire conoscenze, accogliere tutti ed essere accolti.
Anche i cani, sei, tutte femmine, che giocavano tranquille, senza mai farsi nemmeno sentire.
L’atmosfera di tranquilla contentezza contagiava anche loro.
Ci hanno sopportato anche mentre cantavamo, che esseri meravigliosi!
I ragazzi, quelli giovani, figli di alcuni del gruppo, per niente annoiati, collaboravano alla preparazione del cibo.
Gli odori di vita, come ha detto Cristiana, legavano ancora di più la compagnia.
La carne, se ne sentiva dappertutto il profumo.
Il momento magico dei bomboloni alla crema, preparati da parecchi, ma soprattutto da Giovanni ed Andrea, fini impastatori, sono stati l’apoteosi.
Ma non era finita, anche la cena è partita da quel fuoco.
Di nuovo, cose buone, ancora e ancora.
Il calore del fuoco, degli abbracci, della presenza di tutti, questo mi porto nel cuore.
Poi i saluti.
Il fuoco stava finendo.
Bella giornata, bellissima gente.
Rifacciamolo, presto!!!

Annunci