Foto di Nidaa Badwan

“Senza quando
senza dove
colori e cose
ascoltano il silenzio
Inutile il suono
anche quello delle nostre voci
I gesti
quelli bastano
Guardo i colori
dell’acqua della memoria
Condivisione si chiama
Si ritrovano
le anime
Mai perse
mai scordate.
Non chiudere la porta
Guardo lontano
e ci sei

Fai sì che nessuno pianga
Prepara le cose che amo
La musica
quella giusta
Un cane bianco
Profumo di cose buone
come le parole mie compagne
come legno che arde
Risate e giochi d’acqua
Sole
quello dell’autunno
L’eclissi di luna
la vedemmo insieme
il palazzo senza luci
Il mio vino
fruttato pieno d’estate
trascorsa
come sarò io.

Sonia Maioli

Annunci