Di Sonia Maioli Ragazza, racconterò la tua vita così da aiutarti a stare bene, essere amata e vittoriosa.
Hai avuto la sfortuna di essere bella, intelligente e fiera.
Questo farà di te preda ambita.
Molti i cacciatori che tenteranno la tua cattura.
Dovrai sapere bene cosa vorrai e cosa potrai ottenere.
Dice la norma: che la donna si mariti e proliferi.
Apparentemente hai tutto quello che può servire per soddisfare i requisiti per ottemperare alla regola.
Allora, per uscirne vittoriosa, queste saranno le regole.
Dimentica la tua intelligenza, mascherala da stupidità.
Il cacciatore non ama chi più di lui è intelligente. Non cadere mai nella trappola che lui tenderà.
Cercherà da te nutrimento per il suo ego.
Non dirgli mai chiaramente come lo vedi e lo senti. Fosse anche giusto e bello.
Sarà, per lui, una grave intrusione nella sua anima, mettendo il caso che ce l’abbia.
Non ricorderà di averti sollecitata a parlare di lui.
Ocheggerai, fingendo di non capire, non sentire, non vedere.
Solo osannandolo, gonfiando il suo ego, lui si rilasserà, certo della cattura.
Cura parossisticamente la tua bellezza, essa sarà suo vanto.
Avrai così accanto un uomo, forse bello, sicuramente da accudire e curare.
Potrai ottemperare alla norma.
Ma è quello che volevi?
Ricorda: possiedi tutto quello che è necessario al successo. Sei un successo.
Non accontentarti mai, meglio un rospo!

Illustrazione tratta da Google immagini

Annunci