“Mio Caro,
pensando a te
Amo la scrittura
arriva lontana
spesso al cuore
Odio la scrittura
le mancano odori
occhiate
gesti
Vorrei non lasciasse spazio
fosse non interpretabile
Allora forse sarebbe parola
abbraccio
calore
odore di te”

“Abbiamo sempre cantato
Uomini e donne
Fra rovine
gioie accomunanti
Lutti e nascite
Ci accompagnerà
sempre
la voce comune
ricorderemo
parole e musica
Ci ricorderanno
la vita”

Sonia Maioli

Illustrazioni tratte da Google immagini

Annunci