“Fortunata la donna
bella
fiera
Cammina veloce
Nessun affanno
nessun sussulto
Prendere o lasciare
Troppo il coraggio per confrontarsi
Pesante discutere
Pesante lasciarsi amare
Meglio risatine sommesse
occhi col grande nulla
Camminerà sempre
veloce
altera
Difficile il passo da marcare”

“Mendicherei un pezzetto della vita
nel carrello dell’uomo
che non parla a vanvera
Solo due parole
vorrei sentire
Sono io
Le mani calde sul viso
la certezza dell’ora e del qui
Non possediamo futuro
avevamo un passato
possediamo solo
qui e adesso
Sussurra, grugnisci,
borbotta
Ma parla”

Sonia Maioli

Illustrazioni tratte da Google immagini

Advertisements