“Sono senza chiavi
le porte della mia casa
Invariato profumo
Colori e amori vividi
Luce accesa, 
pentola sul fuoco
Impossibile
per me
chiudere porte
a chi non è mai entrato
Conoscere bene
pensieri, sentire, dire
è lontano da piccole diatribe
Grossi fraintendimenti
grosse nuvole
ma la luce è solo nascosta
Né ciao, né addio
Qui sono e resto.”

“Se solo potessi andare
Volando su pensieri,
camminando su vecchie ferite
calpestando desideri e sogni
Servirebbe leggerezza
assenza di giudizio
autobenevolenza
Qualcuno sa dove siano?”

Sonia Maioli

Illustrazioni tratte da Google immagini

Annunci